domenica 29 luglio 2012

LA MIA CERIMONIA DI APERTURA OLIMPICA

Tanti di voi, venerdì sera avranno visto in televisione, come me, la cerimanoia olimpica, e forse, come me, un po' si saranno annoiati, vi garantisco però che viverlo dal vero è stata davvero un'emozione che è impossibile descrive....

Danny Boyle, il regista e direttore artistico della cerimonia, parlandoci prima delle prove ci ha raccomandato di non divulgare fotografie o immagini di quella che sarebbe stata la cerimonia olimpica.... ho aspettato fino ad oggi, ma, adesso che tutti hanno visto tutto, vorrei provare a farvi rivivere, anche solo una piccolissima parte, le emozioni che ho vissuto io lunedì sera....

I video che ho registrato sono fatti con una piccola macchina fotografica compatta, la qualità delle immagini non è sicuramente all'altezza ma.... divertitevi...

video video



video



mercoledì 25 luglio 2012

LONDRA E LE "CRAZY" OLIMPIADI

Buona sera a tutti.

So che non è un argomento nuovo, ed è qualcosa di cui tutti parlano e aspettano da quattro anni.

Le olimpiadi.

A Londra, che quest'anno le ospiterà, le aspettano dal 2005, quindi da ben 7 anni.

Mi sono trasferita qua nel 2008, in piena fase di ricostruzione e ammodernamento, ho visto "nascere" e "crescere" il parco olimpico, ho vissuto sulla mia pelle la trasformazione di questa città, ma sopratutto ho provato a far parte di questo turbinio.

Presterò servizio come volontaria alle prossime paraolimpiadi, sarò fuori dalla stazione di London Bridge Station pronta ad aiutare e a fornire informazioni di vario genere a tutti quelli che ne avranno bisogno, in cambio, ho ricevuto un sacco di gadget e regali, (una divisa, un pass per i trasporti, una carta di credito da usare per mangiare quando sarò in servizio e un sacco di altre cose) ma, le cose più belle e sorprendenti che mi sono capitate, grazie anche al fatto di essere uffialmente una volontaria olimpica, sono state:

1. Ingresso nella City Hall, il comune di Londra, dove lavora Mr. Boris Jonson.

2. La possibilità di vedire in anteprima le prove generali della cerimonia olimpica e quindi entrare, prima di tutti gli altri, (spettatori) nello stadio olimpico.

Due esperienze uniche e fantastiche, è stato bello esserci, è bello esserci per vivere quello che sta succedendo anche se porta qualche volta disservizi nei trasporti e caos.

Non potevo che lasciarvi con della fotografie che testimoniano quello che sta succedendo in città....

 Gli anelli olimpici all'interno della stazione di King's Cross St. Pancras.

 Anelli olimpici sul Tower Bridge visti dalla City Hall (comune)

 Wenlock in due diverse versioni, la mascotte  è di "casa" nella City Hall.
Mandeville la mascotte delle paraolimpiadi
Le televisioni di tutto il mondo trovano spazio lungo le strade cittadine, qui siamo lungo il fiume nel Southbank.


Bandiere dei paesi partecipanti lungo Regent Street.

Atmosfera festaiola anche in Carnaby Street.

 Ancora bandiere anche nella piazza della Guidhall.



 La City Hall e una delle postazioni mobili del Team London ambassador di cui faccio parte.





 ancora i cerchi olimpici.
 IL braciere dove arderà la fiaccola olimpica, nei dintorni di Statford.







I cerchi olimpici che cambiano colore, sul fiume Tamigi nei pressi di Battersea Park.

Bhe, che dire.... buon divertimento olimpico.

a presto.


domenica 15 luglio 2012

LA PICCOLA VETRINA DEGLI ORRORI....

Ciao a tutti, so che ultimamente latito un po' ma purtroppo gli impegni sono troppi e il tempo troppo poco.

Mi sono accorta che è da molto che non posto la rubrica degli orrori che si vedono da queste parti, in tutto questo periodo non ho mai smesso di pensare a voi e di documentarmi, mi scuso solo della qualità delle fotografie, le ho scattate con il mio vecchio telefono, ma è l'unico modo per non essere sorpresi e non dare troppo nell'occhio.....

divertiti.... con alcuni di questi esempi, non ci sono proprio parole....


Gli abominevoli esseri delle nevi?????

 Interessante la giacca con i gatti.... peccato che dal vero assomigliasse più ad una tenda usata per creare questo giubbino.

 Il parente prossimo dei nostri Alpini?


Vintage look???

 zoccoli da contadina con una gonna super cool...

 sempre il solito discorso dei leggins...


 Carnevale tutto l'anno?????? da notare poi le scarpe aperte arancio con i calzetti lilla che si intonato al colore dei capelli....

 i nuovi leggings da muratore?????

 space woman...


 fantastico abbinamento peccato solo per il calzino bianco, troppo stile Jacko...


 solito discorso, se hai freddo, mettiti le scarpe chiuse....


 le calze e la gonna hanno un colore interessante...


 di nuovo con lo stile Gothic Punk...



mmmmmm...... non identificato....



L'Arisa londinese...




 interessante tutina o grembiulino dell'asilo????


almeno ha azzeccato i colori per abbinare calze e cardigan....

 non riescono proprio a capire che le calze non si indossano con le scarpe aperte?????


 mmmmmm...... no idea


 righe orizzontali da ape Maya e giubbino lilla.... un ape sul fiore....


 mmmmm.... calze rotte per non parlare di quello con gli occhiali e il berrettino


 interessanti balze e spacco non addosso a lei però.... effetto salciccia...


no comment...

 della serie siamo appena scese dal letto e abbiamo voglia di andare a fare shopping.

 Mr. Muscolo....


 no comment....


 Lisbeth Salander in versione arrabbiata...

 vestito a righe orizzonatali che aumenta le dimensioni li dove non si dovrebbe e per finire calze nude look con zeppe aperte...


 Mary Poppins estiva...

 Gothik punk?????


La Signora in Rosso....

alla prossima ragazzi....